Autore Topic: Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]  (Letto 5894 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline apix_1024

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP2
  • **
  • Post: 4973
  • Thank You: 4194 / 236
  • I cv non sono mai abbastanza!
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #525 il: 09 Ottobre 2018, 16:11:52 »
Ci sono dei limiti sull' utilizzo del CFD e della galleria del vento per l' aerodinamica, ma per le sospensioni non ci sono regole di budget o limiti di lavorazione o simulazione.
Ci sono due settimane obbligatorie di ferie ad Agosto e stop, per il resto possono aver messo 20000 uomini a simulare cinematismi per 24 h al giorno e aver costruito un milione braccetti da testare su 100.000 banchi a rulli e non avrebbero infranto nessuna regola.



ecco... quando un regolamento fa acqua da tutte le parti.... :muro: :facepalm:
perchè 109 è meglio di 108 :asd:    Dai del gaaas

Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #526 il: 09 Ottobre 2018, 18:39:11 »

illegali o no non mi metto a giudicare senza saperne un tubo in merito! però il fatto è strano! hanno detto che per queste sospensioni sembra che abbiano tolto ore di sviluppo per la 2019... ma resto dell'idea che progettare un retrotreno nuovo non sia roba da poco come dici tu. anche io sapevo del limite sulle ore di progettazione e galleria del vento! bho. resta il fatto che i conti non quadrino per niente... :facepalm:
e che a pigliarlo in quel posto sia come sempre la Ferrari...

Se hanno investito così tanto è perchè hanno intenzione di usarla e migliorarla l'anno prossimo sulla nuova macchina: non mi sembra una cosa fine al solo mondiale 2018.
GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline Fred

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP3
  • **
  • Post: 2607
  • Thank You: 553 / 87
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #527 il: 09 Ottobre 2018, 18:42:46 »
Appunto che sono avanti con lo sviluppo. Siamo noi fermi come al solito.
Se qualcosa può andare male, sicuramente lo farà. [Legge di Murphy]

Offline Iron mauri

  • F1
  • *****
  • Post: 26745
  • Thank You: 85 / 984
  • Forza nando!
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #528 il: 09 Ottobre 2018, 18:43:58 »
“Hamilton è in un campionato a parte. La sua superiorità è evidente e totale nei confronti di Vettel, che ha agito in questi giorni come un pilota autodistruttivo. Praticamente ha avvolto il titolo in una carta regalo e lo ha messo ai piedi di Hamilton. La manovra di Vettel contro Verstappen è stata stupida”, ha scritto il Daily Mail.
https://f1grandprix.motorionline.com/f1-stampa-britannica-a-gamba-tesa-su-vettel-ha-regalato-il-mondiale-ad-hamilton/
la toccano piano eh  :V
Ad oggi vettel è solo un alonso che ci ha creduto di più
0 titoli entrambi :O

Nel 2017 il mondiale è stato perso per inferiorità del mezzo
Mentre nel 2018 per inferiorità "psicologica" del pilota e del team

L'ottimismo 2014 raccolto in varie perle,di Clay Regazzoni :O


Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #529 il: 09 Ottobre 2018, 18:46:24 »

ecco... quando un regolamento fa acqua da tutte le parti.... :muro: :facepalm:

Sì, del tutto schifoso un regolamento simile e si ritorce pure contro le squadre più piccole perchè alla fin della fiera se presentano un cesso a pedali non può essere migliorato nemmeno volendolo!
E' assurdo parlare di contenimento dei costi quando si è obbligati a progettare da zero.
Si dia la possibilità di usare vetture intere dell'anno o dei precedenti in modo che si possa disporre di mezzi già fatti e comunque in qualche modo sviluppabili (magari senza vincoli di motore così vedremmo due telai con 2 motori diversi)
GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline apix_1024

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP2
  • **
  • Post: 4973
  • Thank You: 4194 / 236
  • I cv non sono mai abbastanza!
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #530 il: 09 Ottobre 2018, 23:48:10 »
Sì, del tutto schifoso un regolamento simile e si ritorce pure contro le squadre più piccole perchè alla fin della fiera se presentano un cesso a pedali non può essere migliorato nemmeno volendolo!
E' assurdo parlare di contenimento dei costi quando si è obbligati a progettare da zero.
Si dia la possibilità di usare vetture intere dell'anno o dei precedenti in modo che si possa disporre di mezzi già fatti e comunque in qualche modo sviluppabili (magari senza vincoli di motore così vedremmo due telai con 2 motori diversi)


ah a proposito del contenimento dei costi... si parla di circa 30 motori usati al banco per sviluppare i 3 stagionali nei top team... se invece di buttarne al banco 30 per averne poi 3 nella stagione, si facesse il contrario? :roll:  1 a gara sarebbero una ventina. per spendere uguale ad ora se ne butterebbero una decina al banco per finalizzare il tutto! adesso sia in rapporto 10 a 1... ridicolo! ne rompono 10 per averne 1 che si spera duri 7 gp. bel risparmio di soldi :facepalm:
perchè 109 è meglio di 108 :asd:    Dai del gaaas

Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #531 il: 10 Ottobre 2018, 06:24:03 »

ah a proposito del contenimento dei costi... si parla di circa 30 motori usati al banco per sviluppare i 3 stagionali nei top team... se invece di buttarne al banco 30 per averne poi 3 nella stagione, si facesse il contrario? :roll:  1 a gara sarebbero una ventina. per spendere uguale ad ora se ne butterebbero una decina al banco per finalizzare il tutto! adesso sia in rapporto 10 a 1... ridicolo! ne rompono 10 per averne 1 che si spera duri 7 gp. bel risparmio di soldi :facepalm:
:facepalm:
GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline gianni1879

  • GP2
  • **
  • Post: 4548
  • Thank You: 491 / 158
  • gianni1879
    • Mostra profilo
  • Pilota: Schumy the king
  • Scuderia: ehm.... Ferrari?
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #532 il: 11 Ottobre 2018, 09:48:31 »
https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/sorpresa-raikkonen-difende-verstappen-404294.html

Diversità di vedute in casa Ferrari: mentre Sebastian Vettel ha preso come esempio anche il contatto tra Kimi Raikkonen e Max Verstappen per sottolineare la condotta di gara sporca dell’olandese, il compagno di squadra crede nella buonafede del pilota Red Bull.

Gli steward hanno punito con 5 secondi di penalità la manovra di Verstappen che, dopo essere andato lungo alla staccata della chicane di Suzuka, è rientrato in pista finendo per chiudere l’accorrente Raikkonen. Una decisione che ha fatto infuriare l’olandese, convinto di aver fatto il possibile per evitare lo scontro.

Pur coinvolto come parte lesa, Raikkonen sembra più propenso a credere alla versione del giovane collega: “Nella situazione in cui ero con lui, è un po’ difficile da dire, perché a volte quando rientri passando sui cordoli è impossibile far girare la macchina mentre rimbalzi su di loro – ha spiegato Raikkonen – Non so se fosse così. Penso che se fossimo stati affiancati in pista, non credo che avrebbe voluto stringermi, perché tutti sappiamo cosa succederebbe. Siamo finiti in una situazione strana, non credo che lui abbia cercato di colpirmi, ma è quello che è successo“.

A differenza del finlandese, Vettel ha accusato Verstappen di fare delle manovre che obbligano sempre gli altri piloti a doversi spostare per evitare il contatto. Ripensando alla dinamica dell’incidente, Raikkonen aggiunte: “Ho provato ad andare all’esterno e a lasciare quanto più spazio possibile, ma lui è rientrato in pista dalla parte dove c’erano erba e il cordolo. Forse non è riuscito a girare di più e forse è solo finito lì. In un mondo ideale, avrebbe dovuto lasciare un po’ più di spazio“.
Ricorda sempre: 800A

Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #533 il: 11 Ottobre 2018, 10:54:36 »
https://www.formulapassion.it/motorsport/formula-1/sorpresa-raikkonen-difende-verstappen-404294.html

Diversità di vedute in casa Ferrari: mentre Sebastian Vettel ha preso come esempio anche il contatto tra Kimi Raikkonen e Max Verstappen per sottolineare la condotta di gara sporca dell’olandese, il compagno di squadra crede nella buonafede del pilota Red Bull.

Gli steward hanno punito con 5 secondi di penalità la manovra di Verstappen che, dopo essere andato lungo alla staccata della chicane di Suzuka, è rientrato in pista finendo per chiudere l’accorrente Raikkonen. Una decisione che ha fatto infuriare l’olandese, convinto di aver fatto il possibile per evitare lo scontro.

Pur coinvolto come parte lesa, Raikkonen sembra più propenso a credere alla versione del giovane collega: “Nella situazione in cui ero con lui, è un po’ difficile da dire, perché a volte quando rientri passando sui cordoli è impossibile far girare la macchina mentre rimbalzi su di loro – ha spiegato Raikkonen – Non so se fosse così. Penso che se fossimo stati affiancati in pista, non credo che avrebbe voluto stringermi, perché tutti sappiamo cosa succederebbe. Siamo finiti in una situazione strana, non credo che lui abbia cercato di colpirmi, ma è quello che è successo“.

A differenza del finlandese, Vettel ha accusato Verstappen di fare delle manovre che obbligano sempre gli altri piloti a doversi spostare per evitare il contatto. Ripensando alla dinamica dell’incidente, Raikkonen aggiunte: “Ho provato ad andare all’esterno e a lasciare quanto più spazio possibile, ma lui è rientrato in pista dalla parte dove c’erano erba e il cordolo. Forse non è riuscito a girare di più e forse è solo finito lì. In un mondo ideale, avrebbe dovuto lasciare un po’ più di spazio“.
Ormai fa il poeta e filosofo..
Quello rientra in pista come se non ci fosse un domani e lui zitto a dire che forse la macchina non girava perché era sui cordoli..

Se lo lasciava passare aveva tutto lo spazio per farla girare a piacimento
GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline arkanoid

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • **
  • Post: 7169
  • Thank You: 124 / 548
  • Oink!
    • Mostra profilo
    • Retorto
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #534 il: 11 Ottobre 2018, 11:30:12 »
Strano che in chicane non abbiano messo l'ormai classico paletto da aggirare prima di rientrare, ormai è standard.
Ragazzo onesto e pulito offresi per prestazione occasionale in tracciato qualsivoglia, disposto a trasferte, parla correttamente italiano, inglese e meccanico. Astenersi cercasoldi. http://www.panoramio.com/user/180107

Offline Fred

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP3
  • **
  • Post: 2607
  • Thank You: 553 / 87
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #535 il: 11 Ottobre 2018, 12:53:02 »
Strano che in chicane non abbiano messo l'ormai classico paletto da aggirare prima di rientrare, ormai è standard.

Tanto non l'avrebbe rispettato.
Su race anatomy notavano questa cosa.
Mentre Verstappen è rientrato alla garibaldina quasi centrando Raikkonen, Vettel quando si è girato ha aspettato che tutto il gruppone passasse per accodarsi.
Situazioni differenti non c'è ombra di dubbio, però questo dimostra come Verstappen faccia le cose a testa bassa in diversi casi.

Il punto ora è: in questi anni ha avuto un mezzo che non era al pari della concorrenza per giocarsi il mondiale e allora ha fatto un pò quello che ha voluto: fai la pole quando ti capita, cerchi la vittoria in qualche occasione ecc. riesci insomma a crearti l'alibi anche se non risulti irresistibile in pista.
Ma se dall'anno prossimo gli danno una macchina che quantomeno se la gioca con Mercedes e Ferrari questi tipi di comportamento li dovrà per forza evitare. E secondo me non ne è capace di limitarsi in certi comportamenti.
Se qualcosa può andare male, sicuramente lo farà. [Legge di Murphy]

Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #536 il: 11 Ottobre 2018, 13:09:52 »
A dire il vero il regolamento stabilisce pure che una volta entrati nella corsia che porta alla pit lane non si possa più rientrare in pista, ma in Germania e soprattutto per qualcuno la cosa non vale.

Due o tre pesi, due o tre misure.
Allucinante.

GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #537 il: 11 Ottobre 2018, 13:19:57 »
Tanto non l'avrebbe rispettato.
Su race anatomy notavano questa cosa.
Mentre Verstappen è rientrato alla garibaldina quasi centrando Raikkonen, Vettel quando si è girato ha aspettato che tutto il gruppone passasse per accodarsi.
Situazioni differenti non c'è ombra di dubbio, però questo dimostra come Verstappen faccia le cose a testa bassa in diversi casi.

Il punto ora è: in questi anni ha avuto un mezzo che non era al pari della concorrenza per giocarsi il mondiale e allora ha fatto un pò quello che ha voluto: fai la pole quando ti capita, cerchi la vittoria in qualche occasione ecc. riesci insomma a crearti l'alibi anche se non risulti irresistibile in pista.
Ma se dall'anno prossimo gli danno una macchina che quantomeno se la gioca con Mercedes e Ferrari questi tipi di comportamento li dovrà per forza evitare. E secondo me non ne è capace di limitarsi in certi comportamenti.
Verstappen è probabilmente il più sopravvalutato pilota della storia recente della F1. Un Montoya giovane e nulla più.
Mentre sfasciava macchine in tutti i modi possibili ed immaginabili tra baruffe da demolition derby ed errori il suo compagno ricciardo raccoglieva podi e vittorie (dove possibile): per negare una cosa incontrovertibile, solare, hanno dovuto sabotarlo lavorando alla carlona sulla sua macchina. Perché da Monaco dove ha vinto alla grande non ha più avuto un weekend senza problemi?

Secondo me viaggia sulle statistiche di maldonado e Grosjean


Un pilota che corre senza pensare che ci sono anche altri è pericoloso e non dovrebbe partecipare.
GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline Iron mauri

  • F1
  • *****
  • Post: 26745
  • Thank You: 85 / 984
  • Forza nando!
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #538 il: 11 Ottobre 2018, 15:04:50 »
Il Giappone è stato il 7° GP stagionale
In cui Raikkonen ha chiuso davanti a Vettel
Eguagliato il record del 2016

dato molto significativo
Ad oggi vettel è solo un alonso che ci ha creduto di più
0 titoli entrambi :O

Nel 2017 il mondiale è stato perso per inferiorità del mezzo
Mentre nel 2018 per inferiorità "psicologica" del pilota e del team

L'ottimismo 2014 raccolto in varie perle,di Clay Regazzoni :O


Offline Sperry89

  • GP2
  • **
  • Post: 4774
  • Thank You: 3 / 190
  • Forza Ferrari
    • Mostra profilo
  • Pilota: Vettel
  • Scuderia: Ferrari
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #539 il: 11 Ottobre 2018, 15:35:15 »
Ma in classifica è davanti Seb  :O
Sebastian Vettel è l'erede di Michael. Forza Ferrari

Campione Pronostici 2016

Offline Iron mauri

  • F1
  • *****
  • Post: 26745
  • Thank You: 85 / 984
  • Forza nando!
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #540 il: 11 Ottobre 2018, 15:53:40 »
si, ma inteso come risultati in gara
Ad oggi vettel è solo un alonso che ci ha creduto di più
0 titoli entrambi :O

Nel 2017 il mondiale è stato perso per inferiorità del mezzo
Mentre nel 2018 per inferiorità "psicologica" del pilota e del team

L'ottimismo 2014 raccolto in varie perle,di Clay Regazzoni :O


Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #541 il: 12 Ottobre 2018, 09:06:43 »
Mika Hakkinen, nella sua colonna ospitata sul sito unibet, nel commentare il weekend di Suzuka ha condiviso la condotta di gara di Vettel: “Il terzo posto non era il suo obiettivo, Vettel voleva mettere pressione alle due Mercedes e perciò, giustamente, si è preso dei rischi. Per vincere i titoli mondiali e devi rimontare allora devi essere pronto a prendere dei rischi come ha dimostrato Vettel. Sebastian sapeva di dover dare tutto ed ha fatto bene a tentare un sorpasso che lo avrebbe messo nella scia delle Mercedes”.

 :O
GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline apix_1024

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP2
  • **
  • Post: 4973
  • Thank You: 4194 / 236
  • I cv non sono mai abbastanza!
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #542 il: 12 Ottobre 2018, 12:08:12 »
Mika Hakkinen, nella sua colonna ospitata sul sito unibet, nel commentare il weekend di Suzuka ha condiviso la condotta di gara di Vettel: “Il terzo posto non era il suo obiettivo, Vettel voleva mettere pressione alle due Mercedes e perciò, giustamente, si è preso dei rischi. Per vincere i titoli mondiali e devi rimontare allora devi essere pronto a prendere dei rischi come ha dimostrato Vettel. Sebastian sapeva di dover dare tutto ed ha fatto bene a tentare un sorpasso che lo avrebbe messo nella scia delle Mercedes”.

 :O




corretto però i risultati sono stati aimè due:


1) Vettel si è girato ed ha perso il mondiale definitivamente
2) Verstappen ancora una volta esce da un corpo a corpo con l'ego a mille.


il sorpasso andava fatto, siamo tutti d'accordo. ma ci siamo anche accorti che Vettel soffre i corpo a corpo sporchi. se vuoi passare verstappen devi prenderti il rischio di una penalità di 5 secondi ma per qualcosa. il ragazzo va educato con una sana ruotata che gli faccia capire che da certe situazioni si deve levare dal cazzo! se invece si tentano sorpassi con la paura di rompere qualcosa o prendere penalità, allora meglio stargli dietro! capisco anche che queste F1 siano un concentrato di alette maledette che si rompono al solo pensiero del sorpasso, però cazzo, una ruotata fatta bene qualcuno dovrà pur dargliela prima o poi. :spione:
e secondo me per Vettel a questo punto del mondiale è anche arrivato il momento di togliersi i sassolini dalle scarpe. tanto primo non ci arriva e da secondo a terzo cambia ben poco. ma se per due gare facesse lo stronzo con verstappen, vedi che il giovanotto capirebbe bene l'andiamo per il 2019! (on succederà mai, imho)  :facepalm:
perchè 109 è meglio di 108 :asd:    Dai del gaaas

Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #543 il: 12 Ottobre 2018, 14:50:15 »



corretto però i risultati sono stati aimè due:


1) Vettel si è girato ed ha perso il mondiale definitivamente
2) Verstappen ancora una volta esce da un corpo a corpo con l'ego a mille.


il sorpasso andava fatto, siamo tutti d'accordo. ma ci siamo anche accorti che Vettel soffre i corpo a corpo sporchi. se vuoi passare verstappen devi prenderti il rischio di una penalità di 5 secondi ma per qualcosa. il ragazzo va educato con una sana ruotata che gli faccia capire che da certe situazioni si deve levare dal cazzo! se invece si tentano sorpassi con la paura di rompere qualcosa o prendere penalità, allora meglio stargli dietro! capisco anche che queste F1 siano un concentrato di alette maledette che si rompono al solo pensiero del sorpasso, però cazzo, una ruotata fatta bene qualcuno dovrà pur dargliela prima o poi. :spione:
e secondo me per Vettel a questo punto del mondiale è anche arrivato il momento di togliersi i sassolini dalle scarpe. tanto primo non ci arriva e da secondo a terzo cambia ben poco. ma se per due gare facesse lo stronzo con verstappen, vedi che il giovanotto capirebbe bene l'andiamo per il 2019! (on succederà mai, imho)  :facepalm:

Dimentichi una cosa molto importante: ancora 3 punti di penalità per una scorrettezza e per Seb scatta la squalifica. Corre con la spada di damocle.
Altri che invece sono impuniti e sono liberi di giocare sporco.

Una cosa che ritengo pericolossima e su cui mai nessuno ha mosso un dito è rallentare quando si ha un pilota in scia per indurlo a frenare. Quei due buffoni impuniti lo fanno spesso e volentieri: ad uno è andata bene che non è mai stato spedito su marte (e se lo sarebbe meritato), l'altro a baku con Ricciardo..
Visto che l'hanno menata tanto per l'azione di Seb dell'anno scorso a Baku perchè ritenuto di cattivo esempio, perchè non vietano la manovra di cui sopra? Se in autostrada non voglio lasciar passare uno che è in fase di sorpasso (purtroppo succede spesso) e rallento cosa succede? Come minimo raccolgono polpette mie e di chi mi ha tamponato e se per caso sono ancora vivo mi ritirano giustamente la patente.

Per non parlare dello stringere sull'erba per indurre a rallentare: anche questa può essere molto pericolosa e non succede niente solo perchè oggi le macchine sono sicure.

il tutto senza considerare il test dei freni in regime di SC.. dovrebbero proibirlo completamente e se qualcuno ci prova stop and go ai box, non 10 secondi a fine gara o 5.

Quei due buffoni non si sfiorano nemmeno perchè sapendo di essere impuniti hanno paura di fare la prima mossa: chi la fa nei confronti dell'altro perde l'impunità e diventa come gli altri e allora se ne guardano.

Dovrebbero essere messi in pista con una macchina del 94 contro le attuali per capire cosa succede a fare i deficienti con gli altri piloti.

GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.

Offline il_joe

  • Patentato
  • **
  • Post: 73
  • Thank You: 0 / 3
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #544 il: 12 Ottobre 2018, 17:35:19 »
cmq Vettel ha troppa pressione addosso e non riesce a gestirla. Forse erano troppo sicuri dopo il GP di Silverstone e si sono fatti sorprendere dalla rimonta di MB. E le certezze hanno vacillato.
E poi c'è da chiarire la storia della doppia batteria.......
« Ultima modifica: 12 Ottobre 2018, 17:37:29 da il_joe »

Offline arkanoid

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • **
  • Post: 7169
  • Thank You: 124 / 548
  • Oink!
    • Mostra profilo
    • Retorto
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #545 il: 12 Ottobre 2018, 18:49:44 »
La pressione se la è messa da solo purtroppo, se avesse fatto il suo sarebbe lì a giocarsela e avrebbe il supporto dei tifosi. Quando infili cappelle a ripetizione ovvio che ti mettono pressione, ti pagano quanto una vita intera di 100 persone per fare 50 ore in una macchina, vorrei anche vedere che non è accettabile l'errore.
Ragazzo onesto e pulito offresi per prestazione occasionale in tracciato qualsivoglia, disposto a trasferte, parla correttamente italiano, inglese e meccanico. Astenersi cercasoldi. http://www.panoramio.com/user/180107

Offline MenageZer0

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP2
  • *
  • Post: 4470
  • Thank You: 67 / 353
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #546 il: 13 Ottobre 2018, 10:41:15 »
“Hamilton è in un campionato a parte. La sua superiorità è evidente e totale nei confronti di Vettel, che ha agito in questi giorni come un pilota autodistruttivo. Praticamente ha avvolto il titolo in una carta regalo e lo ha messo ai piedi di Hamilton. La manovra di Vettel contro Verstappen è stata stupida”, ha scritto il Daily Mail.
https://f1grandprix.motorionline.com/f1-stampa-britannica-a-gamba-tesa-su-vettel-ha-regalato-il-mondiale-ad-hamilton/
la toccano piano eh  :V

a parte che dissento nel merito dell'episodio,
il daily mail evidentemente ci capisce ben poco di f1, il campionato era andato da ben prima del contatto con sbatten (a cui rimango propenso a dare la colpa)

ma poi cosa potrebbe scrivere su vettel un giornale inglese col tdc compatriota in odore di santità ?
che, oltre ai proprio errori (che purtroppo non sono mancati) chi guida una ferrari deve comunque fare i conti contro una 'coalizione' e non contro un avversario anche se a lottare per il titolo sono solo 2 piloti e 2 squadre ?
Inviato dal mio Tantive IV usando R2-D2 :sisi:

Offline MenageZer0

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP2
  • *
  • Post: 4470
  • Thank You: 67 / 353
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #547 il: 13 Ottobre 2018, 10:53:54 »

ah a proposito del contenimento dei costi... si parla di circa 30 motori usati al banco per sviluppare i 3 stagionali nei top team... se invece di buttarne al banco 30 per averne poi 3 nella stagione, si facesse il contrario? :roll:  1 a gara sarebbero una ventina. per spendere uguale ad ora se ne butterebbero una decina al banco per finalizzare il tutto! adesso sia in rapporto 10 a 1... ridicolo! ne rompono 10 per averne 1 che si spera duri 7 gp. bel risparmio di soldi :facepalm:

il problema di fondo è che quelle che a noi sembrano palesi assurdità per qualche motivo che non sappiamo/capiamo stanno bene anche ai costruttori, o non esisterebbero affatto. se chi di dovere si impunta non c'è fia che tenga.
questa cosa poi sarebbe la cosa più facile del mondo da risolvere, basterebbe nel testo del regolamento cambiare un 10 con un 1, non richiederebbe di cambiare per forza altre parti del regolamento tecnico e non invaliderebbe i progetti già esistenti (poi ovviamente dal progetto successivo tutti si adeguerebbero alla minore affidabilità richiesta, ma intanto per la stagione immediatamenete successiva alla modifica si potrebbe tarnquillamenete correre con i motori originariamente pensati per durare 10 gp usandone invece 1 a gp, sicuramente sarebbe un guadagno immediato dal pdv sportivo, meno cose da risparmiare a cui pensare mentre si è in pista)
« Ultima modifica: 13 Ottobre 2018, 16:45:40 da MenageZer0 »
Inviato dal mio Tantive IV usando R2-D2 :sisi:

Offline redegaet

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP3
  • *
  • Post: 2284
  • Thank You: 127 / 190
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #548 il: 14 Ottobre 2018, 00:52:05 »
Tanto non l'avrebbe rispettato.
Su race anatomy notavano questa cosa.
Mentre Verstappen è rientrato alla garibaldina quasi centrando Raikkonen, Vettel quando si è girato ha aspettato che tutto il gruppone passasse per accodarsi.
Situazioni differenti non c'è ombra di dubbio, però questo dimostra come Verstappen faccia le cose a testa bassa in diversi casi.

Il punto ora è: in questi anni ha avuto un mezzo che non era al pari della concorrenza per giocarsi il mondiale e allora ha fatto un pò quello che ha voluto: fai la pole quando ti capita, cerchi la vittoria in qualche occasione ecc. riesci insomma a crearti l'alibi anche se non risulti irresistibile in pista.
Ma se dall'anno prossimo gli danno una macchina che quantomeno se la gioca con Mercedes e Ferrari questi tipi di comportamento li dovrà per forza evitare. E secondo me non ne è capace di limitarsi in certi comportamenti.

Verstappen lo odio (sportivamente), ma come odiavo Schumi da ragazzino ai tempi in cui tifavo Alesì e Senna prima di lui, ai temi di Prost. Ha la stoffa indiscussa del campione e son pronto a giocarmi qualunque cosa che vincerà dei mondiali. Sicuramente è molto duro e dovrà imparare a gestirsi, ma tutti i grandi corrono così, Hamilton per primo.
Sull'episodio, è rientrato apposta allargando per difendersi da Raikkonen, manovra giustamente punita, ma non da assassino come spostarsi sul Kemmel. Vettel non è rientrato dopo il testacoda perchè credo sia un punto dove la velocità media sia nettamente superiore ad una chicane e quindi anche la pericolosità.

Offline Un Viandante Bulgaro...

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 10194
  • Thank You: 23 / 628
    • Mostra profilo
Round 17 - Formula 1 GP di Giappone - Suzuka [5/6/7 - Ottobre 2018]
« Risposta #549 il: 14 Ottobre 2018, 07:15:02 »
a parte che dissento nel merito dell'episodio,
il daily mail evidentemente ci capisce ben poco di f1, il campionato era andato da ben prima del contatto con sbatten (a cui rimango propenso a dare la colpa)

ma poi cosa potrebbe scrivere su vettel un giornale inglese col tdc compatriota in odore di santità ?
che, oltre ai proprio errori (che purtroppo non sono mancati) chi guida una ferrari deve comunque fare i conti contro una 'coalizione' e non contro un avversario anche se a lottare per il titolo sono solo 2 piloti e 2 squadre ?
Vogliamo aggiungere che se c'è uno che nel momento in cui le cose non vanno come dovrebbero vede i fantasmi è proprio pm? Dov'era a Baku e a Montreal?
Nella prima ha vinto perché i 4 che aveva davanti si sono eliminati in un modo o nell'altro (più unico che raro), nella seconda andava come una caterham.
E i lamenti "perché proprio a me?" quando grippava? Già, perché proprio a Rosberg gli anni prima? Perché proprio quello di Massa il motore arrosto in Ungheria nel 2008?
GO TORO ROSSO GOO! "la strategia era sbagliata... e poi lardo" Non si diventa 4 volte campione del mondo per caso.