Autore Topic: Motori 2014: V6 Turbo - 1.600 cc  (Letto 81260 volte)

0 Utenti e 1 Visitatore stanno visualizzando questo topic.

Offline Darth "Turbo" Platypus

  • Triumviro
  • F1
  • *
  • Post: 18652
  • Passa al lato oscuro Nikka è una bravissima cuoca!
    • Mostra profilo
Motori 2014: V6 Turbo - 1.600 cc
« il: 09 Maggio 2011, 15:46:10 »
Leggevo alcune dichiarazioni di Todt favorevole al nuovo propulsore:

Citazione
Il cambiamento è stato unanimamente votato dal Consiglio Mondiale del Motor Sport, ci sono 26 membri e tra questi ci sono due rappresentanti del mondo della F1, uno dei quali del team piu’ anziano, la Ferrari, e l’altro è un rappresentante di chi detiene i diritti commerciali, ed è Bernie Ecclestone. E ripeto che il cambiamento è stato unanimamente votato. Quindi nel 2013 avremo l’introduzione del nuovo motore. Poichè sono contento di ascoltare dei commenti, tra due settimane, il 21 maggio a Barcellona, ho proposto un meeting con tutte le persone coinvolte nello sviluppo delle regole sui motori. Faro’ del mio meglio per esserci ed ascoltare i progressi nello sviluppo del motore. Al momento non ci sono motivi per pensare ad un cambiamento di regole già approvate unanimamente” ha spiegato Todt.

e ho scoperto che è stato approvato all'unanimità :eek:

E' inutile che Ecclestone e Montezemolo ora si lamentano se è vero che anche loro l'hanno votato...
« Ultima modifica: 28 Giugno 2011, 12:29:20 da Pecorella Regnante »
Forum F1
Corsini, prova a chiudere questo

Quando la forza il culo contrasta, vince il culo e la forza non basta

Offline Ludus

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ***
  • Post: 7678
    • Mostra profilo
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #1 il: 09 Maggio 2011, 19:30:18 »
bisogna vedere se effettivamente le cose stanno così.

secondo me è antieconomico sviluppare un nuovo motore da zero.. è vero che un 1.6 turbo 4 cilindri consuma ed inquina meno rispetto un 2.4 V8 che attualmente sfrutta solo la F1, ma appunto la Formula 1 si deve distinguere dalle altre serie e sarebbe inaccettabile avere lo stesso motore o di derivazione su un'auto di F1 che casomai possiamo trovare anche in altre categorie per abbattere i costi.

la miglior soluzione come è già stato detto, sarebbe quella di prendere gli attuali V8 2.4, tagliare via 2 cilindri ed ottenere così dei 1.8 V6 che una volta "turbizzati" avrebbero prestazioni molto notevoli e costi di produzione e sviluppo di molto inferiori a dei nuovi 1.6 4 cilindri, visto che sarebbe solo da tagliare 2 cilindri via e non progettare da zero il motore.

per quanto riguarda limitazioni al numero dei giri e pressione del turbo io farei in questo modo:

1) sul numero dei giri limiterei comunque con una soglia alta per un motore turbo. direi che 14-15 mila giri sarebbe un buon target, con possibilità però di over ride, eliminando così la necessità dell'ala mobile.

2) sulla pressione del turbo non porrei vincoli, darei come unica regola che tra qualifica e gara non bisogna variare la pressione più un Tot (ad esempio 1 bar, in modo che se spari la pressione del turbo alle stelle per fare le qualifiche, poi in gara non puoi tenerla più bassa di 1 bar rispetto a quanto l'hai tenuta in qualifica e così rischi di rompere in gara).

sulla durata di un motore, per me un buon obiettivo sono 2-3 gran premi. sono un buon compromesso tra costi di gestione, costi di progettazione per far durare un motore quel numero di gran premi e potenza sviluppata dai motori.

un 1.8 V6 turbo con le indicazioni date sopre per me può sviluppare tranquillamente più di 1000cv in gara pur durando 2-3 gran premi

Offline sjk

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ****
  • Post: 8569
  • ...ciao SuperSic!
    • Mostra profilo
  • Pilota: Gilles e Marco
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #2 il: 09 Maggio 2011, 19:51:57 »
bisogna vedere se effettivamente le cose stanno così.

secondo me è antieconomico sviluppare un nuovo motore da zero.. è vero che un 1.6 turbo 4 cilindri consuma ed inquina meno rispetto un 2.4 V8 che attualmente sfrutta solo la F1, ma appunto la Formula 1 si deve distinguere dalle altre serie e sarebbe inaccettabile avere lo stesso motore o di derivazione su un'auto di F1 che casomai possiamo trovare anche in altre categorie per abbattere i costi.

la miglior soluzione come è già stato detto, sarebbe quella di prendere gli attuali V8 2.4, tagliare via 2 cilindri ed ottenere così dei 1.8 V6 che una volta "turbizzati" avrebbero prestazioni molto notevoli e costi di produzione e sviluppo di molto inferiori a dei nuovi 1.6 4 cilindri, visto che sarebbe solo da tagliare 2 cilindri via e non progettare da zero il motore.

per quanto riguarda limitazioni al numero dei giri e pressione del turbo io farei in questo modo:

1) sul numero dei giri limiterei comunque con una soglia alta per un motore turbo. direi che 14-15 mila giri sarebbe un buon target, con possibilità però di over ride, eliminando così la necessità dell'ala mobile.

2) sulla pressione del turbo non porrei vincoli, darei come unica regola che tra qualifica e gara non bisogna variare la pressione più un Tot (ad esempio 1 bar, in modo che se spari la pressione del turbo alle stelle per fare le qualifiche, poi in gara non puoi tenerla più bassa di 1 bar rispetto a quanto l'hai tenuta in qualifica e così rischi di rompere in gara).

sulla durata di un motore, per me un buon obiettivo sono 2-3 gran premi. sono un buon compromesso tra costi di gestione, costi di progettazione per far durare un motore quel numero di gran premi e potenza sviluppata dai motori.

un 1.8 V6 turbo con le indicazioni date sopre per me può sviluppare tranquillamente più di 1000cv in gara pur durando 2-3 gran premi


Cioè... scusa: 1.8 V6 turbo, 14-15.000 giri e pressione libera. Altro che 1.000 cavalli!!!  :eek:

Da paura!

sjk
""In questo forum non si fanno distinzioni razziali! Qui si rispetta gentaglia come micene, sjk, nikka o arkano! Qui vige l'eguaglianza, non conta un cazzo nessuno!""

Offline Ludus

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ***
  • Post: 7678
    • Mostra profilo
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #3 il: 09 Maggio 2011, 20:19:58 »
Cioè... scusa: 1.8 V6 turbo, 14-15.000 giri e pressione libera. Altro che 1.000 cavalli!!!  :eek:

Da paura!

sjk

devi sempre contare che debbono farli durare 2-3 gran premi, quindi non possono sparare la pressione alle stelle. oltretutto il mio era un riferimento ipotetico che un motore così pensato di sicuro può sviluppare più di 1000 cv in relativa sicurezza. che è la cosa che davvero manca a questa formula 1.

per la limitazione del numero di giri il mio era un riferimento ipotetico prendendo in considerazione il fatto che 25 anni fa i motori turbo erano sui 12000-13000 giri, quindi ci sono stati anche 25 anni di progressi ed inoltre non mi piacerebbe vedere un motore, che per quanto turbo, gira troppo basso a livello di giri. preferisco vedere la turbina meno tirata e il limitatore più in alto :D

Offline sjk

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ****
  • Post: 8569
  • ...ciao SuperSic!
    • Mostra profilo
  • Pilota: Gilles e Marco
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #4 il: 09 Maggio 2011, 20:25:12 »
Ah... guarda... con me sfondi una porta aperta.

Ludus Presidente FIA!  :O

sjk
""In questo forum non si fanno distinzioni razziali! Qui si rispetta gentaglia come micene, sjk, nikka o arkano! Qui vige l'eguaglianza, non conta un cazzo nessuno!""

Offline Darth "Turbo" Platypus

  • Triumviro
  • F1
  • *
  • Post: 18652
  • Passa al lato oscuro Nikka è una bravissima cuoca!
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #5 il: 09 Maggio 2011, 21:14:01 »
devi sempre contare che debbono farli durare 2-3 gran premi
 


mi pare anche qualcosina in più...


però mi viene un dubbio: tra qualifiche e gara, si può cambiare la mappatura del motore?
Forum F1
Corsini, prova a chiudere questo

Quando la forza il culo contrasta, vince il culo e la forza non basta

Offline Ludus

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ***
  • Post: 7678
    • Mostra profilo
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #6 il: 09 Maggio 2011, 21:47:26 »
 


mi pare anche qualcosina in più...


però mi viene un dubbio: tra qualifiche e gara, si può cambiare la mappatura del motore?

non mi son spiegato bene. dico che secondo le regole che scriverei io di farli durare 2-3 gran premi. se le gare in calendario fossero 20, ad esempio un numero buono potrebbe essere 8 per affrontare la stagione.

il motore già ora ha molteplici mappature selezionabili a piacimento durante la gara e qualifiche, ma attualmente queste mappature agiscono principalmente per gestire la miscela aria-carburante per renderla più o meno grassa (influisce sulla temperatura del motore, sul rendimento e quindi il consumo). inoltre cambiare la mappatura consente anche di gestire in piccola parte la curva di coppia del motore, in modo che in condizioni avverse imposta la mappatura con la curva di coppia più piatta possibile per evitare per perdere aderenza quando si accellera.

Offline Top Fuel

  • GP3
  • *****
  • Post: 3821
  • Ce la farò.
    • Mostra profilo
  • Pilota: John Force
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #7 il: 09 Maggio 2011, 23:17:42 »
Il mio sogno sarebbe un altro: cilindrata libera, aspirato o sovralimentato, ma con il peso minimo dell'auto direttamente proporzionale alla cilindrata esatta, differenziando a seconda se aspirato o no.
Così ogni progettista potrebbe sbizzarrirsi come vuole, e torneremmo ai bei tempi quando si sfidavano 8, 10 e 12 cilindri.
Dear youtube administrators, your search bar is broken. When I type the letter "J" it appears justin bieber when it should appear Jimi Hendrix. Fix this, please.

Offline Micene

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 9437
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #8 il: 09 Maggio 2011, 23:18:59 »
a me basterebbe tornare al 2005: 1motore per gp, sovragiri liberi, potenza a go go

Offline apix_1024

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP2
  • ***
  • Post: 5220
  • I cv non sono mai abbastanza!
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #9 il: 09 Maggio 2011, 23:32:19 »
rivoglio i regolamenti 1986. fare un motore per gp costerebbe meno che fare 1 micro aletta come fanno ora :muro: ma a loro fa comodo così visto che ormai i motoristi non sanno neppure più cosa sia un rapporto di compressione... :facepalm:
per me se veramente è passata sta boiata del 1600 l4 dubito che le potenze possano essere superiori ai 700cv... già ora con nemmeno 750cv le vetture hanno bisogno del drs per passare i 310  :muro:
perchè 109 è meglio di 108 :asd:    Dai del gaaas

Offline Darth "Turbo" Platypus

  • Triumviro
  • F1
  • *
  • Post: 18652
  • Passa al lato oscuro Nikka è una bravissima cuoca!
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #10 il: 10 Maggio 2011, 11:30:20 »
Tra due settimane si riunirà a Valencia la Commissione F1 che dovrebbe prendere una decisione finale sul cambio di motori.
Dal 2013 infatti si correrà con motori 4 cilindri turbo di 1600cc di cilindrata, così come proposto dal gruppo di lavoro tecnico guidato da Ross Brawn e al quale partecipano tutti i rappresentanti dei team.
Contro questa decisione si sono schierati però ultimamente sia Luca di Montezemolo che Bernie Ecclestone.
La Scuderia di Maranello però sarebbe pronta ad accettare il cambio di propulsore qualora fossero reintrodotti i test durante la stagione e già a partire dal prossimo anno!

SI’ AI MOTORI TURBO DAL 2013
A Istanbul si è rivisto Jean Todt. Il Presidente della FIA è stato come al solito di poche parole ma le poche che ha detto hanno “scosso” l’ambiente della F1 e in particolare la Ferrari, tanto da essere motivo di debriefing oggi a Maranello.
Todt ha parlato dell’introduzione dei motori 1600 turbo 4 cilindri e a chi gli faceva notare che questa scelta è avversata sia da Ecclestone e dalla Ferrari, ha così risposto: “Questa nuova regolamentazione è stata approvata all’unanimità prima dalla Commissione F1 dove siedono i rappresentanti dei team e poi dal Consiglio Mondiale dove ci sono Ferrari e appunto Bernie. Ne parleremo ancora il 21 maggio a Barcellona, ma non vedo ragione perché si debba cambiare questa decisione”. E infine il pungente Presidente della FIA non ha risparmiato una frecciata a Montezemolo: “Forse si è trattato di un problema di comunicazione interna, perché la Ferrari ha un rappresentante nel gruppo di lavoro tecnico”.

TEST DAL 2012?
La Ferrari però potrebbe aver giocato “sporco” e in cambio della reintroduzione dei test stagionali, potrebbe cedere sul fronte dei motori. Lo stesso Todt ha infatti dichiarato: “Non voglio assolutamente che si torni alla pazzia di girare in continuazione come succedeva una volta, ma proporrò alla Commissione F1 che si adottino durante la stagione tre sessioni da due giorni ciascuna. Spero che tutti siano d’accordo in modo da poter già tornare ai test nel 2012, ma al più tardi questo accadrà nel 2013″.
« Ultima modifica: 10 Maggio 2011, 11:33:15 da Pecorella Regnante »
Forum F1
Corsini, prova a chiudere questo

Quando la forza il culo contrasta, vince il culo e la forza non basta

Offline arkanoid

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • **
  • Post: 7289
  • Oink!
    • Mostra profilo
    • Retorto
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #11 il: 10 Maggio 2011, 13:44:07 »
Ma si sono delle puttane.
Quelle almeno quando lavorano fanno godere.
Ragazzo onesto e pulito offresi per prestazione occasionale in tracciato qualsivoglia, disposto a trasferte, parla correttamente italiano, inglese e meccanico. Astenersi cercasoldi. http://www.panoramio.com/user/180107

Offline Top Fuel

  • GP3
  • *****
  • Post: 3821
  • Ce la farò.
    • Mostra profilo
  • Pilota: John Force
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #12 il: 10 Maggio 2011, 14:45:38 »
rivoglio i regolamenti 1986. fare un motore per gp costerebbe meno che fare 1 micro aletta come fanno ora :muro: ma a loro fa comodo così visto che ormai i motoristi non sanno neppure più cosa sia un rapporto di compressione... :facepalm:
per me se veramente è passata sta boiata del 1600 l4 dubito che le potenze possano essere superiori ai 700cv... già ora con nemmeno 750cv le vetture hanno bisogno del drs per passare i 310  :muro:

Per quello che ne so (se nel frattempo non è cambiato nulla) avranno 640 CV con regime limitato a 12000 o 14000 (non ricordo bene), e 120 CV supplementari con il kers.
Ovvero una schifezza...  :vomito: :vomito:
Dear youtube administrators, your search bar is broken. When I type the letter "J" it appears justin bieber when it should appear Jimi Hendrix. Fix this, please.

Offline Ludus

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ***
  • Post: 7678
    • Mostra profilo
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #13 il: 10 Maggio 2011, 15:42:02 »
Per quello che ne so (se nel frattempo non è cambiato nulla) avranno 640 CV con regime limitato a 12000 o 14000 (non ricordo bene), e 120 CV supplementari con il kers.
Ovvero una schifezza...  :vomito: :vomito:

se i 120cv del kers sono disponibili per tutto il giro sarebbe già qualcosa di più decente ma comunque sarebbe bassa la potenza.

se i 120cv del kers sono sfruttabili per solo 6 secondi al giro possono pure andarsene a fanculo !

Offline sjk

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ****
  • Post: 8569
  • ...ciao SuperSic!
    • Mostra profilo
  • Pilota: Gilles e Marco
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #14 il: 10 Maggio 2011, 16:13:46 »
Io comunque sono molto incuriosito sul 1.6 turbo...

sjk
""In questo forum non si fanno distinzioni razziali! Qui si rispetta gentaglia come micene, sjk, nikka o arkano! Qui vige l'eguaglianza, non conta un cazzo nessuno!""

Offline Ludus

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ***
  • Post: 7678
    • Mostra profilo
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #15 il: 10 Maggio 2011, 17:50:16 »
Io comunque sono molto incuriosito sul 1.6 turbo...

sjk

4 cilindri ...  :muro: mettessero almeno il turbo a 8 bar...  :asd:

Offline Micene

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 9437
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #16 il: 10 Maggio 2011, 19:33:42 »
Tra due settimane si riunirà a Valencia la Commissione F1 che dovrebbe prendere una decisione finale sul cambio di motori.
Dal 2013 infatti si correrà con motori 4 cilindri turbo di 1600cc di cilindrata, così come proposto dal gruppo di lavoro tecnico guidato da Ross Brawn e al quale partecipano tutti i rappresentanti dei team.
Contro questa decisione si sono schierati però ultimamente sia Luca di Montezemolo che Bernie Ecclestone.
La Scuderia di Maranello però sarebbe pronta ad accettare il cambio di propulsore qualora fossero reintrodotti i test durante la stagione e già a partire dal prossimo anno!

SI’ AI MOTORI TURBO DAL 2013
A Istanbul si è rivisto Jean Todt. Il Presidente della FIA è stato come al solito di poche parole ma le poche che ha detto hanno “scosso” l’ambiente della F1 e in particolare la Ferrari, tanto da essere motivo di debriefing oggi a Maranello.
Todt ha parlato dell’introduzione dei motori 1600 turbo 4 cilindri e a chi gli faceva notare che questa scelta è avversata sia da Ecclestone e dalla Ferrari, ha così risposto: “Questa nuova regolamentazione è stata approvata all’unanimità prima dalla Commissione F1 dove siedono i rappresentanti dei team e poi dal Consiglio Mondiale dove ci sono Ferrari e appunto Bernie. Ne parleremo ancora il 21 maggio a Barcellona, ma non vedo ragione perché si debba cambiare questa decisione”. E infine il pungente Presidente della FIA non ha risparmiato una frecciata a Montezemolo: “Forse si è trattato di un problema di comunicazione interna, perché la Ferrari ha un rappresentante nel gruppo di lavoro tecnico”.

TEST DAL 2012?
La Ferrari però potrebbe aver giocato “sporco” e in cambio della reintroduzione dei test stagionali, potrebbe cedere sul fronte dei motori. Lo stesso Todt ha infatti dichiarato: “Non voglio assolutamente che si torni alla pazzia di girare in continuazione come succedeva una volta, ma proporrò alla Commissione F1 che si adottino durante la stagione tre sessioni da due giorni ciascuna. Spero che tutti siano d’accordo in modo da poter già tornare ai test nel 2012, ma al più tardi questo accadrà nel 2013″.

ma quale cazzo di pazzia...cioe testare è una pazzia...ma poi se uno vuole girare ogni giorno ma saranno cavoli suoi...ma io nn lo so

IL TEST E' LA BASE DELL?INNOVAZIONE...è il punto di raccordo tra la teoria e la pratica ma come si fa a nn capirlo io nn lo so

Online Fred

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP3
  • ***
  • Post: 3102
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #17 il: 10 Maggio 2011, 20:02:54 »
Mi meraviglio di Todt, forse si è dimenticato che prima di essere presidente della Fia faceva qualcos'altro.  :facepalm:
Se qualcosa può andare male, sicuramente lo farà. [Legge di Murphy]

Offline Micene

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *****
  • Post: 9437
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #18 il: 10 Maggio 2011, 20:12:03 »
Mi meraviglio di Todt, forse si è dimenticato che prima di essere presidente della Fia faceva qualcos'altro.  :facepalm:

posso pensare che lui sia rimasto scottato dal ritiro di msc con la motivazione : mi scocciavo di fare i test tra una gara e l'altra...pero porca miseria li hanno inventati di proposito i collaudatori

Offline arkanoid

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • **
  • Post: 7289
  • Oink!
    • Mostra profilo
    • Retorto
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #19 il: 10 Maggio 2011, 20:42:29 »
4 cilindri ...  :muro: mettessero almeno il turbo a 8 bar...  :asd:

il numero di cilindri in un motore turbo non vuol dire niente. In un aspirato la coppia massima va con la cilindrata e la potenza con il numero di cilindri (non è vero, ma di riflesso sì). Un motore turbo 4 cilindri va benissimo, e anzi va meglio di un V8 che è pure sbilanciato. Coppia e potenza in un turbo li tiri fuori cambiando una molla sulla pop off
Ragazzo onesto e pulito offresi per prestazione occasionale in tracciato qualsivoglia, disposto a trasferte, parla correttamente italiano, inglese e meccanico. Astenersi cercasoldi. http://www.panoramio.com/user/180107

Offline Snip3r

  • La vecchia guardia Forum F1
  • GP3
  • **
  • Post: 2636
    • Mostra profilo
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #20 il: 10 Maggio 2011, 20:47:42 »
Andranno a girare con il motore della 500 abarth :(
Ero Schummacherr....

Offline aviatore_gilles

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • *
  • Post: 6855
  • Fondamentalmente inutile
    • Mostra profilo
  • Pilota: Gilles Villeneuve
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #21 il: 10 Maggio 2011, 20:49:54 »
A me non dispiace il cambio di motorizzazione. A me fa paura la FIA, che riuscirà, come suo solito, a rovinare tutto.
Immaginate con motori compatti come un 1.6 come sarà rastremata la parte posteriore delle monoposto  :eek:
Quello che però vorrei più di tutto è la reintroduzione dei test. Quanto mi mancano gli shakedown a fiorano, i giri al mugello, i test a Monza....li rivoglio :cry:
Raven è ottimista :O

Offline Top Fuel

  • GP3
  • *****
  • Post: 3821
  • Ce la farò.
    • Mostra profilo
  • Pilota: John Force
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #22 il: 10 Maggio 2011, 23:38:08 »
Quanto mi mancano gli shakedown a fiorano, i giri al mugello, i test a Monza....li rivoglio :cry:

Li rivoglio anche ioooo!!!!  :cry:
Era troppo bello vedere Zanardi alla Ascari che staccava dove gli altri manco ci provavano, Mansell ai tempi della Ferrari (nel '90) che dopo aver fatto un testacoda a 300 e passa davanti ai box per l'esplosione del motore attraversava a piedi la corsia indicando il box Mclaren e facendo il gesto dell'ombrello fra il tripudio delle tribune  :rotfl:, valutare ad orecchio quanto girava ogni motore, sentire (se c'era vento a favore) il V12 Ferrari 3500 staccare alla Roggia dalle tribune dei box, e tanto altro...  :(
Dear youtube administrators, your search bar is broken. When I type the letter "J" it appears justin bieber when it should appear Jimi Hendrix. Fix this, please.

Offline Top Fuel

  • GP3
  • *****
  • Post: 3821
  • Ce la farò.
    • Mostra profilo
  • Pilota: John Force
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #23 il: 10 Maggio 2011, 23:40:32 »
4 cilindri ...  :muro: mettessero almeno il turbo a 8 bar...  :asd:

See... da qualche mio calcolo sommario saremo su 1 bar di sovralimentazione o poco più...
Dear youtube administrators, your search bar is broken. When I type the letter "J" it appears justin bieber when it should appear Jimi Hendrix. Fix this, please.

Offline Ludus

  • La vecchia guardia Forum F1
  • F1
  • ***
  • Post: 7678
    • Mostra profilo
  • Scuderia: Ferrari
Re:2014 - V6 & 1.600 cc
« Risposta #24 il: 10 Maggio 2011, 23:58:39 »
il numero di cilindri in un motore turbo non vuol dire niente. In un aspirato la coppia massima va con la cilindrata e la potenza con il numero di cilindri (non è vero, ma di riflesso sì). Un motore turbo 4 cilindri va benissimo, e anzi va meglio di un V8 che è pure sbilanciato. Coppia e potenza in un turbo li tiri fuori cambiando una molla sulla pop off

perchè vorresti dirmi il suono che fa un 4 cilindri in linea è lo stesso vi un v8 ? suvvia... non pretendo il ritorno dei v12, ma di sicuro un 1.6 4 cilindri turbo avrà un suono decisamente meno piacevole.