Post recenti

Pagine: [1] 2 3 4 ... 10
1
Formula 1 / Re:Formula 1 - Stagione 2019
« Ultimo post da tylermets il Oggi alle 10:38:11 »
Post interesssante di f1analisitecnica che riassumo

Ferrari sul piano telaistico e meccanico è molto indietro rispetto a mb ed rb. Ancora legata al rake, non molta efficienza dal corpo macchina che impone ancora una volta ali cariche, sospensione anteriore tradizionale e ala anteriore non molto carica, impostazione a parte. La sf90 in sostanza è solo una sf71h rivista sul piano aerodinamico, anche curata.
Il risultato è che occorre tanta potenza per non rimanere piantati e al momento la pu per una qualche ragione non è in grado di erogare la potenza. C'è qualcosa al gruppo turbo compressore mgu-h che ha generato problemi anche ad haas e alfa, forse in misura minore.
Il fatto è che ieri ad un certo punto hanno dovuto usare mappe talmente conservative che, unite alla resistenza della macchina, provocavano il plafonamento nella parte veloce in ottava obbligando a scendere in settima tenendo alti i giri motore per consentire la ricarica della batteria.
E anche la Haas avrebbe sperimentato queste difficoltà.


Sarà anche vecchio il telaio, non lo metto in discussione, ma non mi sembra un cesso perchè se lo fosse non girerebbe così bene a barcellona. E soprattutto non farebbe quei bei tempi. Là io non ho mai sentito di uso forzato della settima ad alti regimi per caricare la batteria.

non é per criticare a forza quelli di F1AT ma se ha haas non avesse avuto problemi avrebbe fatto podio? si é tenuta dietro tutti gli avversari diretti e il pilota piú inutile della F1 si é fermato per un problema ad un dado, mentre la diretta concorrenza faceva esplodere motori e perdeva ali in dritta.

la caccia al processo dopo la prima gara mi pare un po troppo feroce. specialmente fatta da gente esterna che pensa di saperne a pacchi, insomma a quando la vettura B?  :asd:
2
Formula 1 / Re:Formula 1 - Stagione 2019
« Ultimo post da tylermets il Oggi alle 10:35:08 »
Non mi sembra un danno cosi grave da non andare a prendere Bottas e farsi dare 20 secondi

fa entrare aria non controllata nel diffusore, rendendo la parte piú importante della vettura sbilanciata, perché dall'altra parte entra correttamente. quindi davvero pensi che una formula 1 con il diffusore non al 100% non abbia nessun problema?
3
La SF90 sembra una macchina che potremmo definire pitch-sensivity: perfetta su un manto che è un biliardo, mentre soffre sui sobbalzi se le sospensioni non assorbono le asperità dell’asfalto. E allora si sarebbero verificate delle momentanee perdite di carico e di aderenza che al simulatore non si misurano e i tentativi di porvi rimedio con modifiche di set-up non sono serviti a niente, o quasi...
La sospensione anteriore della Ferrari è più conservativa di quella Mercedes che ha più possibilità di regolazione e di assetto. In Bahrain la Rossa troverà un fondo più uniforme per cui questo problema dovrebbe sparire completamente, ritrovando in pista i valori di downforce visti in galleria del vento.

https://it.motorsport.com/f1/news/ferrari--4355468/4355468/?utm_source=RSS&utm_medium=referral&utm_campaign=RSS-F1&utm_term=News&utm_content=it

Stando così le cose, se non trovano una soluzione rapida, soffriranno sulle piste con asperità più o meno marcate
4
Analisi Ferrari: due micidiali concause che hanno mandato in crisi la Rossa

La debacle Ferrari a Melbourne va analizzata con freddezza e senza isterismi. La SF90 vista in Autralia era troppo brutta per essere vera. Ora tocca a Mattia Binotto evitare che la squadra vada nel panico, per ritrovare il bandolo della matassa perduto completamente fra i… canguri. Il disastro è emerso per una serie di fattori che proviamo ad analizzare.Sebastian Vettel ha ...Continua a leggere

Source: Analisi Ferrari: due micidiali concause che hanno mandato in crisi la Rossa
5
Tra le dune del bahrein capiremo se la sf90 è una Duna o una F1  :D
A Melbourne l'affidabilità era tipica  :asd: :asd: :asd:

Uè, furbacchione, cita la fonte che la battuta non è tua!  :D :asd: :D
6
Analisi Ferrari: due micidiali concause che hanno mandato in crici la Rossa

La debacle Ferrari a Melbourne va analizzata con freddezza e senza isterismi. La SF90 vista in Autralia era troppo brutta per essere vera. Ora tocca a Mattia Binotto evitare che la squadra vada nel panico, per ritrovare il bandolo della matassa perduto completamente fra i… canguri. Il disastro è emerso per una serie di fattori che proviamo ad analizzare.Sebastian Vettel ha ...Continua a leggere

Source: Analisi Ferrari: due micidiali concause che hanno mandato in crici la Rossa
7
Tra le dune del bahrein capiremo se la sf90 è una Duna o una F1  :D
A Melbourne l'affidabilità era tipica  :asd: :asd: :asd:
8
Scherzi a parte: se in Bahrein avranno problemi di surriscaldamento sarà perché non hanno risolto il problema, non perché corrono lì ;)
Sicuramente, ho solo il presentimento che possa essere accentuata la cosa
9
Cmq non so voi. Ma io sono già più sereno. Come essersi tolti un peso dal cuore...  :pua: :ncasd:

Cioè che il prossimo GP che guarderai sarà Melbourne 2020?  :rotfl2:
10
Cmq non so voi. Ma io sono già più sereno. Come essersi tolti un peso dal cuore...  :pua: :ncasd:
Pagine: [1] 2 3 4 ... 10